Il nuovo logo di Mirko Canaletti

Questo progetto, consiste nella realizzazione del nuovo logo, per un preparatore atletico e massoterapista, che ha voluto che realizzassi il suo brand che lo potesse far conoscere e riconoscere, per avere una maggiore spinta nella sua crescita professionale che va di pari passo con quella sulle pagine dei più famosi social network.

Il personal brand e la comunicazione efficace sui social sono diventati due punti fondamentali per chi vuole avere una crescita del proprio business; e Mirko Canaletti l’ha compreso subito ed ha cominciato a condividere tecniche ed esercizi di allenamento su Instagram; e dopo aver avuto un grosso riscontro ed una crescita della propria community ha deciso di fare un passo in più, commissionandomi la realizzazione del suo nuovo logo e di conseguenza, tutti gli altri elementi della brand identity.

Il cliente

Come ho anticipato nelle prime righe, Mirko canaletti è un preparatore atletico di Bergamo, esattamente di Seriate, laureato in Scienze Motorie; e può già vantare notevoli collaborazioni con alcune società dilettantistiche e professionistiche del calcio Bergamasco.

Infatti ha già collaborato con Aurora Seriate che è una società storica della bergamasca, che ha militato anche in serie D; oltre al Gorlago Calcio, in entrambi i casi, ha allenato le squadre dell’attività di base, come la categoria Pulcini ed Esordienti.

Ma le collaborazioni più importanti; arrivano dopo la laurea..Infatti comincia a collaborare con la Tritium, società che da sempre si è contraddistinta nella categorie e nei campionati dilettantistici di alto livello.

Inoltre, dopo la fine degli studi universitari; Mirko si specializza in Massoterapia, iscrivendosi a un corso di alta formazione ed entrando in contatto con l’Albinoleffe, società che milita nel campionato di Lega Pro.

A tutto questo percorso; affianca l’attività di Personal Trainer in alcune palestre a Seriate in provincia di Bergamo.

Il progetto

Il progetto consiste nella realizzazione, da zero, del brand di Mirko che poi dovrà utilizzare sulle pagine dei Social Network e su tutti gli elementi principali della Brand Identity.

Dopo un briefing con il cliente, la strada da intraprendere era già chiara..Cioè dovevo realizzare un monogramma composto dalla prima lettera del nome e del cognome.

Sì…Ma cos’è un monogramma???

Per chi legge e non fosse molto esperto in materia di brand; Il monogramma è un logo che è formato da una o più lettere, che ‘dialogano’ tra di loro e formano un disegno chiaro, semplice e che sia ben leggibile su tutti i media..Dalla stampa ai social network.

Essendo un monogramma, ho deciso di fare una scelta molto semplice: usare la lettera iniziale del nome e del cognome e creare il logo.

La fase iniziale è stata cercare di abbinare ed ‘unire’ le due lettere e cercare di fa ‘sposare’ le due forme per dare vita a un simbolo chiaro, preciso e che fosse ben leggibile su tutti i dispositivi digitali.

E dopo vari test con l’elaborazione tracciati di Adobe Illustrator, sono riuscito a realizzare un logo con il metodo ‘sottrai’, andando a sovrapporre le due lettere e poi, in un secondo momento, sottraendole l’una dall’altra.

il risultato non è ancora quello finale, perchè solo in un secondo momento ho iniziato a scegliere i colori ed il font.

Questi colori sono stati voluti fortemente dal cliente perchè voleva dei colori decisi e ben contrastanti, che devono attirare subito l’attenzione dell’occhio dei potenziali clienti.

Prima di partire con l’analisi dei colori e del lettering, mi soffermo su alcuni ‘errori’ che sono voluti per creare questo monogramma.

Il primo errore nella struttura del logo è nella lettera M, infatti la parte di sinistra e la di deestra solo leggermente differenti, la gamba di sinistra è leggermente più spessa.

Questo perchè a destra ho posizionato la lettera C che va a sovrapporsi e ho cambiato leggermente la lettera M, rendendola meno simmetrica.

Fig. 1 – M di partenza
Fig. 2 – M del logo

Nella figura 1 si vede la lettera M di partenza, prima di adattarla.

invece nella figura 2 si vede la lettera M dopo che l’ho adattata per il logo.

La più grande differenza, come detto, è nella parte di destra in cui la gamba è stata tolta e la paerte superiore è stata leggermente ristretta per far spaziop alla C.

Anche quest’ultima ha subito variazioni, infatti per creare la C, ho prima disegnato una cerchio e, successivamente, ho eseguito degli adattamenti anche qui.

Fig 1 – Lettera C di partenza
Fig 2 – Lettera C del logo

Nella figura 1 la lettera C ha una forma più circolare, più allungata, ed è quella da cui sono partito per poi eseguire tutte le mie correzioni e adattamenti.

Nella figura 2 invece è la lettera C che poi è stata sovrapposta ed inserita nel logo..Qui ho ristretto la forma circolare, per cercare di combinarla al meglio alla letter M.

La scelta colori

Per prima cosa, mi sono trovato con il cliente per buttare su foglio, delle idee su quello che poteva essere il risultato finale del progetto, fatto questo sono passato alle prime prove su illustrator.

Fatto questo..sono passato alla scelta dei colori che formeranno la palette del brand e che potranno essere utilizzati anche per la grafica dei post instagram, per il biglietto da visita ed altri elementi.

La palette colori è formata da due colori principali e tre intermedi per dare più ‘dimensioni’ ai vari elementi grafici; i due colori principakli sono un mero pieno con esadecimale a #00000 ed un rosso bello deciso sul bordeaux che è #bc181C; inoltre ci sono il bianco ed altri due colori sempre sul rosso e sul nero.

Ed il font?

Per il font ho deciso di utilizzare il Druk che anche qui, è un font deciso con linee nette che non da molto spazio a curve e lettere armoniose.

Prima ho testato anche altri font molto più famosi e noti come il Muli, Inter, l’Arial; ma il Druk si abbinava meglio all’idea del logo finale.

Per questi elementi di Brand Identity ho utilizzato due ‘pesi’ di questo font, che sono il Medium ed Il Bold; inoltre il Druk è disponibile anche in Heavy e Super ma mi parevano due opzioni troppo pesanti rispetto allo stile del logo, perciò ho deciso di di stare su due pesi più leggeri e che non appesantissero troppo tutto il disegno

Come si può notare dalle immagini qui sopra, il font è molto ‘geometrico’ con linee decise e che danno un tocco moderno al logo del cliente; lo rende riconoscibile e adatto al suo business che è concentrato sulla forza, sul mettersi in mostra, e per me questo font calza a pennello anche sugli altri elementi della brand identity di Mirko Canaletti.

Il risultato finale

Il risultato finale è un monogramma molto moderno, e che, affiancato ai brand del settore, fa la sua figura; con le due letter che si incrociano e si sposano creando un disegno semplice ma moderno, che soprattutto è leggibile su tutti i mezzi di comunicazione moderni, come i social network..Dove il cliente concentra buona parte della comunicazione.

Come detto all’inizio della descrizione del progetto, questo è un logo pensato soprattutto per un’utilizzo sui social network e sugli altri media moderni, ma anche per gli elementi più tradizionali come la carta intestata, il biglietto da visita, la maglietta e tutto quello che va a migliorare e a far conoscere il personal brand.

Brand identity: il biglietto da visita

Dopo aver progettato il logo, sono passato alla realizzazione del biglietto da visita, cioè uno degli elementi più importanti della brand; perchè è piccolo e sempre a portata di mano, pronto ad essere consegnato ai potenziali clienti; sopra di esso si trovano indirizzo, numero di telefono e altri informazioni utili per essere contattati.

Per i biglietti da visita ho creato una grafica che si abbinasse al meglio con il logo, ma questa volta ho inserito forme geometriche più circolari ed ellittiche sullo sfondo del biglietto, ed il risultato è molto interessante perchè si crea un bel contrasto tra le forme geometriche più squadrate del logo e le linee più morbide dello sfondo.

Fronte del biglietto da visita
Retro del biglietto da visita

Come si può notare dalle figure qui sopra, ho creato un biglietto da visita con fronte e retro, il primo ha il logo posizionato centralmente e poco più in basso sono descritti i servizi principali di Mirko Canaletti, ed uno sfondo che occupa uno spazio importante sia sul lato destro e sia sul lato sinistro bilanciando il disegno.

Invece sul retro del biglietto da visita ho inserito i recapiti telefoni, la mail, e le icone dei social sul lato sinistro, invece sul lato destro ho inserito una versione del logo più piccola e la scritta LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE, perchè il cliente ha voluto dare importanza anche al suo percorso di studi

Brand identity: la t-shirt

Oltre al biglietto da visita, ho realizzato anche un concept molto minimal di una t-shirt che ha un design molto pulito e minimale con il logo posizionato sulla parte sinistra del petto, con uno sfondo totalmente bianco.

Questa parte non è ancora andata in stampa, perchè il cliente ha deciso di fare uno studio più approfondito in un futuro prossimo, dando più priorità ad altre attività grafiche perchè fondamentalmente lui collabora con palestre in cui hanno già una t-shirt ufficiale per istruttori e personal trainer.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *